Carravetta Vincenzo


Contatti
Sede: Pisa
Qualifica: In Organico
Ruolo: Primo Ricercatore
Email: carravetta@ipcf.cnr.it
Telefono: +39 050 315 2521
Cell.: +39 050 315 2521

WoS Researcher ID: M-3094-2013
Orcid ID: 0000-0001-6354-1961
Google Scholar H-Index: 32

Esperienze Lavorative

Dal 1977 Ricercatore e poi Primo ricercatore presso l’ ICQEM (Istituto di Chimica Quantistica ed Energetica Molecolare) del CNR, poi confluito nell’ IPCF (Istituto dei Processi Chimico Fisici), in Pisa.
Nel 1982 Visiting Scientist presso il Centro di Ricerche IBM in Poughkeepsie-Yorktown Heights, NY (USA).
Nel 1987 Visiting Scientist presso il “Supercomputer Institute” dell’ Universita’ del Minnesota a Minneapolis (USA).
Nel 2002 Visiting Professor presso l’ “Institute for Molecular Science” in Okazaki (Giappone).
Nel 2005 Visiting Professor presso l “Institute of Multidisciplinary Research for Advanced Materials”, Tohoku University in Sendai (Giappone)

Attività di Formazione

Numerosi seminari sulla propria attivita’ scientifica sia in Italia che all’ estero, in particolare al Department of Physics and Quantum Theory Project, University of Uppsala,Uppsala (Svezia), al Department of Computational Physics , University of Linkoeping, Linkoeping (Svezia) ed al Department of Theoretical Chemistry , Royal Institute of Technology Stockholm (Svezia). Tutor di una decina tra dottorandi e borsisti PostDoc.

Attività di Ricerca 

I principali campi di indagine sono: tecniche della chimica quantistica per la descrizione di stati molecolari eccitati e ionizzati; metodi teorici e numerici per la interpretazione di spettroscopie di fotoemissione ed assorbimento di radiazione UV ed X in molecole, in particolare per il calcolo della sezione d’urto e della distribuzione angolare dei fotoelettroni per ionizzazione ad uno e due fotoni, effetti delle transizioni di fase sugli spettri fotoelettronici (XPS), decadimento non radiativo (Auger) e radiativo di molecole ionizzate in gusci interni, forme di riga in spettri Auger e di fotoemissione (shake-up/shake-off), assorbimento di raggi X (NEXAFS), fotoemissione risonante; simulazione teorica con dinamica molecolare quantistica e classica reattiva dei processi di adsorbimento di molecole organiche su superfici e della nucleazione e crescita di nanoparticella da plasma a bassa temperatura.

Competenze

Diversi campi della chimica quantistica con particolare interesse per lo sviluppo di metodi teorici ed algoritmi di calcolo per lo studio di piccole molecole. Applicazione dei metodi e dei programmi di calcolo sviluppati, in particolare per la descrizione del continuo elettronico, alla interpretazione di spettroscopie basate sull’uso di luce di sincrotrone. I sistemi investigati sono molecole di piccole e medie dimensioni in fase gassosa, oligomeri, piccole molecole organiche adsorbite su superfici metalliche e di ossidi metallici, amino acidi, peptidi.

cv_ita_CarravettaV-1

Pubblicazioni
Download pubblicazioni (pdf)